Volterra. Daniela Marzetti uccide con l’auto madre e zia: Angela e Lucia Cuviello

Choc nel Volterrano dove Daniela Marzetti, 51 anni, ha ucciso con l’auto la madre e la zia, Angela e Lucia Cuviello, 70 e 75 anni. La donna, madre di una bambina di 12 anni, pare fosse ossessionata da un presunto complotto ordito contro di lei.

Con la sua Panda ha compiuto il duplice omicidio in viale Ferrucci, nei pressi del teatro romano. Coinvolto anche Giovanni Milianti, rimasto ferito. Trasferito in ospedale non è in pericolo di vita.

Infermiera non professionale

Daniela Marzetti è piantonata in ospedale a Volterra. La donna lavorava come infermiera non professionale. Da stabilire se al momento della tragedia la Marzetti fosse capace di intendere e di volere, perché in caso contrario non sarebbe neppure imputabile dal momento che, peraltro, pare soffrisse di problemi psichiatrici. L’ipotesi di reato sarebbe omicidio plurimo.

In carcere a Pisa

Daniela Marzetti è stata arrestata con l’accusa di omicidio volontario e trasferita nel carcere Don Bosco di Pisa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Volterra. Daniela Marzetti uccide con l’auto madre e zia: Angela e Lucia Cuviello Volterra. Daniela Marzetti uccide con l’auto madre e zia: Angela e Lucia Cuviello ultima modifica: 2017-01-09T17:50:47+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento