Ferrara. Scoperto traffico internazionale di cuccioli di cane di razza pregiata

I Carabinieri di Comacchio e di Porto Garibaldi hanno fermato uno slovacco di 56 anni sulla statale 305 Romea. L’uomo, nel nostro Paese senza fissa dimora, è un allevatore. I militari hanno sentito abbaiare dal bagagliaio dell’auto con targa slovacca e hanno provveduto ad effettuare un controllo.

In ceste di plastica erano sistemati 31 cuccioli che lo straniero aveva tentato di portare in Italia senza le previste certificazioni igienico-sanitarie.

I cani

Gli animali erano delle razze bull dogue francese, cavalier king, maltese, bolognese, shitzu e boxer. Il trafficante è stato denunciato alla Procura di Ferrara per i reati di maltrattamento ed abbandono di animali e per traffico internazionale illecito di animali da compagnia.

Il valore complessivo della illecita importazione sul mercato nazionale dei cuccioli è pari ad 35 mila euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ferrara. Scoperto traffico internazionale di cuccioli di cane di razza pregiata Ferrara. Scoperto traffico internazionale di cuccioli di cane di razza pregiata ultima modifica: 2017-01-07T22:04:39+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento