Usa. La scure di Donald Trump si abbatte sulla Cia

Il neo presidente che a giorni si insedierà (il 20 gennaio) intende apportare significative modifiche allo spionaggio statunitense. In programma il cambio dell’Ufficio del direttore per l’intelligence USA e la Cia.

Lo riferisce il Wall Street Journal. Donald Trump penserebbe che l’intelligence vuole ridimensionare la sua vittoria elettorale con argomentazioni complottistiche di presunte ingerenze di Mosca.

Il piano di Trump

Il tycoon vuole segare uomini e sedi della Cia. Secondo la stampa a stelle e strisce l’intelligence disporrebbe di prove inequivocabili e starebbe per trasmetterle al Congresso.

Una presunta cyber guerra che rischia solo di rafforzare il presidente e gettare discreto su Obama e soci che passeranno alla storia per avere perso in modo indecoroso e non essere riusciti ad accettare la sconfitta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Usa. La scure di Donald Trump si abbatte sulla Cia Usa. La scure di Donald Trump si abbatte sulla Cia ultima modifica: 2017-01-05T06:41:57+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento