Sant’Alessio con Vialone. Francesco Sali uccide il figlio Carlo Alberto poi si toglie la vita

Omicidio suicido nel Pavese. La tragedia si è consumata nel piccolissimo Comune di Sant’Alessio con VialoneFrancesco Sali, agricoltore di 80 anni, ha ucciso il figlio Carlo Alberto, disabile di 50 anni, con un colpo di pistola. Poi con la stessa arma si è sparato. A fare la drammatica scoperta la moglie del pensionata, appena rientrata nella sua villetta

La scoperta dopo la messa

Sali ha atteso che la moglie e la badante uscissero per la messa domenicale. Poi ha messo in atto il proposito di uccidere il figlio e togliersi la vita. Che l’abbia premeditato o meno difficile da stabilirlo con esattezza.

I cadaveri sono stati rinvenuti al rientro. L’anziana ha allertato i soccorsi ma i sanitari del 118 hanno solo potuto constatare il decesso. Le indagini sono seguite dai Carabinieri.

0
SHARES
0