Oderzo. Malore nell’ufficio di segreteria dello Iacopo Sansovino morta Gianna Benzon

Un grave lutto ha colpito il mondo della scuola veneta. Gianna Benzon è venuta a mancare a soli 52 anni per le conseguenze di un’emorragia cerebrale.

Tragedia all’Istituto Tecnico

La donna ha accusato un malore improvviso nell’ufficio di segreteria dell’istituto tecnico Iacopo Sansovino di Oderzo, dove la Benzon lavorava da tempo. La cinquantenne è stata trasportata in ambulanza al locale pronto soccorso. Poi è stata trasferita in ospedale di Treviso. I sanitari non hanno potuto salvarle la vita.

La figlia Cristina frequenta lo Iacopo Sansovino

La scuola tutta si stringe al dolore della famiglia di Gianna Benzon in particolare della figlia Cristina che frequenta lo stesso istituto.

Gianna Benzon era stata insegnante elementare negli anni ’90 a Noventa, Ceggia, Fossalta, San Donà, Musile, Jesolo e in altre scuole del Veneziano.

0
SHARES
0