Licata. Violento nubifragio sulla città: numero di emergenza 0922-893528

Il maltempo si è abbattuto nell’Agrigentino dove un nubifragio ha interessato Licata. La situazione è critica: l’acqua ha riempito alcune strade della città provocando danni e disagi. Allagati automobili, negozi e scantinati.

“Non uscire di casa”

Il primo cittadino Angelo Cambiano su Facebook ha chiesto ai suoi concittadini di “non uscire di casa” perché sono “previste nuove perturbazioni”. Il sindaco ha postato anche il numero per le emergenze: 0922- 893528.

Scuole chiuse

Il fiume Salso rischia di esondare. Licata è in ginocchio. “Si sono riversati sul territorio 150 millimetri di pioggia in 3 ore” spiega dal suo profilo il sindaco, che aveva già disposto la chiusura delle scuole.

Quartieri senza energia elettrica

Il Comune ha attivato le pompe idrovore per rendere agibile piazza Gondar e via Mogadiscio dove ci sono 20 centimetri di acqua. Molti quartieri sono rimasti senza energia elettrica e in diverse aree è interrotta anche la rete internet. Ingenti i danni.

Allagati negozi del centro storico

Sono allagati diversi negozi del centro storico. Cinque persone hanno raggiunto il pronto soccorso in seguito a malori.

Sulla statale 115, all’altezza del bivio per Licata, 5 km sono interdetti al transito per via di detriti e fango. Chiusa anche la statale 123, fra Campobello di Licata (Ag) e Licata. Gli operai dell’Anas stanno lavorando per ripristinare la circolazione stradale

Crollato un muro di contenimento nei pressi del sito archeologico Stagnone Pontillo.

0
SHARES
0