Donald Trump. Fmi mantiene le sue stime di crescita per gli Usa

“Non parliamo di revisioni al ribasso al momento”, afferma il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde, auspicando rapporti produttivi con il nuovo governo statunitense.

Christine Lagarde

Crescita più inclusiva

La crescita è attesa dell’1,6% nel 2016, 2,2% nel 2017. Lagarde, in un’intervista a Bloomberg, poi evidenzia che “il mondo ha bisogno di una crescita più inclusiva, le politiche commerciali devono fare attenzione alla gente”.

0
SHARES
0