Olbia. Lutto nella giunta Nizzi morto l’assessore Patrizia Bigi

La scorsa settima l’imprenditrice di 53 anni ha accusato un malore improvviso. Patrizia Bigi è stata trasporta in ospedale al Giovanni Paolo II, ricoverata in Rianimazione. Per lei però non c’è stato nulla da fare. Dopo avere lottato tra la vita e la morte, è stata decretata la morte cerebrale e la famiglipatrizia-bigia ha acconsentito alla donazione degli organi.

Morto l’assessore comunale ai servizi sociali

Patrizia Bigi lascia un vuoto incolmabile non solo tra familiari ed amici ma anche tra tutti i concittadini che l’avevano conosciuta ed apprezzata nella veste di assessore ai Servizi sociali della giunta Nizzi.

Imprenditrice olbiese di 53 anni

L’imprenditrice si trovava ricoverata in coma. La causa una trombosi cerebrale che ha colpito Patrizia Bigi. Era esponente di Forza Italia, eletta in consiglio comunale come la donna più votata.

Attorno al marito Paolino Piccinnu, titolare della Italnautica, si sono strette persone dalla Gallura e la Sardegna dove la donna e la sua famiglia erano molto stimate e conosciute.

0
SHARES
0