Casamassima, Giovanni Mancini trovato morto in casa da 3 settimane

Giovanni Mancini, 56 anni, abitava da solo con una pensione di invalidità civile. Il cinquantenne sarebbe stato colpito da un malore all’incirca 3 settimane addietro nella sua abitazione a Casamassima.

Morte naturale

Il medico legale ha riscontrato che si tratterebbe di morte naturale. Oltre ai sanitari del 118, sono giunti per i rilievi di legge gli agenti della Polizia Municipale di Casamassima.

A chiamare i Vigili sono stati i vicini che avevano sentito un cattivo odore dall’appartamento dell’uomo. I Vigili del Fuoco hanno sfondato la porta per entrare in casa.

0
SHARES
0