Maratea, scossa di magnitudo 4.3 trema il confine calabro lucano

Sisma registrato tra Basilicata e Calabria con epicentro a Maratea sulla costa potentina tirrenica. Al momento non risultano danni a cose e persone.

La scossa è stata di magnitudo 4.3 ma sono stati in pochi, per via della profondità registrata a 270 km, ad aver avvertito il sisma.

Tra i Comuni vicini all’epicentro, l’Ingv segnala anche Trecchina, Rivello, Nemoli, Lauria e Tortora.

0
SHARES
0