Mugello, romena di 18 anni sequestrata da due albanesi

In un casolare di campagna del Mugello, i Carabinieri hanno arrestato un albanese ritenuto responsabile del rapimento di una romena di 18 anni e di un tentato omicidio avvenuto il 23 settembre scorso, quando un albanese di 29 anni è stato ferito a coltellate in strada a Novoli. E’ stato sottoposto a fermo anche un altro cittadino dell’Albania, accusato di aver partecipato al tentativo di omicidio.

Sotto sequestro da 3 settimane

La vittima era tenuta sotto sequestro da 3 settimane. A porre fine al suo incubo sono stati i Carabinieri con un blitz in un casolare nel Fiorentino.

0
SHARES
0