Esplosioni alla Basf, feriti e dispersi a Ludwigshafen e Lampertheim

Due esplosioni negli impianti chimici Basf. Al momento si registrano 4 feriti e diversi dispersi. Gli abitanti di Ludwigshafen devono tenere le finestre chiuse, spegnere ventilatori e aria condizionata. A Lampertheim l’esplosione non avrebbe causato allarme ambientale.

Esplosione al porto fluviale di Ludwigshafen

La deflagrazione potrebbe essere dovuta ad alcuni lavori sulle tubature che vengono utilizzate per il trasbordo di liquidi infiammabili e gas dalle navi agli stabilimenti di produzione. Il Comune riferisce che gli abitanti avrebbero accusato irritazioni alle vie respiratorie.

0
SHARES
0