Papa Francesco rinuncia alla residenza estiva Castel Gandolfo diventa museo

Un’altra “rivoluzione” voluta da Bergoglio. Da oltre 3 annni il Pontefice non si reca nella residenza estiva passando l’estate a Santa Marta. Così ha deciso di aprire Castel Gandolfo alle visite.

Venerdì 21 si potranno visitare le sale pontificie

Sarà predisposto un servizio navetta con partenza dal piazzale del Petriano alle 8.30. Alla cerimonia inaugurale (venerdì 21 ottobre) parteciperanno il direttore dei Musei Vaticani, Antonio Paolucci; il direttore elle Vile Pontificie, Osvaldo Gianoli e Sandro Barbagallo, curatore delle mostre dei musei vaticani.

Primo Angelus di Papa Francesco da Castel Gandolfo

Residenza amata dagli altri Papi

Giovanni XXIII e Ratzinger amavano moltissimo la residenza estiva di Castello ma il Papa argentino ha optato per rimanere nella Capitale e ora ha stabilito di adibirla a museo aperto ai visitatori che potranno ammirare le bellezze di questo Palazzo Pontificio.

0
SHARES
0