Il terrorista Jaber Albakr trovato impiccato in cella

Il sospetto terrorista siriano è stato trovato senza vita impiccato nella sua cellaJaber Albakr aveva chiari legami con Isis. Stava organizzando un attentato.Il terrorista era stato arrestato lunedì grazie a 3 suoi connazionali che l’avevano immobilizzato in un appartamento.

Impiccato nella sua cella nel carcere di Lipsia

Il siriano aveva iniziato uno sciopero della fame ed era “tenuto sotto costante osservazione a causa di acuto rischio di suicidio”. Così scrive la stampa tedesca. L’uomo di 22 anni aveva accusato di “connivenza” i siriani che lo avevano catturato.

Voleva colpire uno dei 2 aeroporti di Berlino

I servizi segreti interni hanno reso noto che il giovane profugo, entrato in Germania nel febbraio dell’anno scorso, stava preparando un attentato a uno dei 2 aeroporti di Berlino. L’attentato doveva essere compiuto a giorni.

Nel suo appartamento di Chemnitz, da cui era sfuggito ad un tentativo di cattura, sono stati rinvenuti 1.5 kg di una miscela altamente esplosiva, il Tatp, la stessa utilizzata negli attentati di Parigi e Bruxelles.

0
SHARES
0