Torino, incassano 4 milioni con assegni circolari contraffatti

Una banda di falsari è stata disarticolata dalla Polizia di Torino nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla locale Procura. Sono 7 le persone arrestate, tutte residenti nel Casertano e nel Napoletano, in collaborazione con la polizia postale, la squadra mobile di Caserta e il commissariato di Aversa.

Assegni circolari contraffatti

I poliziotti hanno sequestrato un centinaio di assegni, carte d’identità in bianco contraffatte, contanti per migliaia di euro, timbri di uffici pubblici, carte di credito e postepay, dispositivi token bancari e altro materiale.

L’operazione ha interessato Genova, Pisa, Livorno, Cuneo, Novara, Firenze e Como, oltre a Torino. Il sospetto è che l’attività della banda fosse ancora più vasta. Con questo sistema la banda riusciva ad incassare annualmente una media di 4 milioni di euro.

0
SHARES
0