Roma, bancomat cattura banconote in centro 3 arresti

I Carabinieri di Roma San Lorenzo in Lucina hanno tratto in arresto 3 romeni di 28, 45 e 46 anni, già noti alle forze dell’ordine, per furto aggravato in concorso. Utilizzavano la tecnica del “cash trapping”.

Manomessi 2 dei 3 sportelli bancomat di un istituto

La manomissione dei bancomat serviva ad indirizzare i clienti verso un terzo sportello automatico sul quale i banditi avevano applicato, con nastro biadesivo, una maschera metallica identica all’originale che funzionava da tappo alla fessura da dove venivano erogate le banconote.

I Carabinieri hanno fermato i 3 mentre stavano smontando l’apparecchiatura recuperando 480 euro in contanti di un utente che, pensando a un guasto, aveva lasciato perdere. Sono stati trovati con un’altra mascherina modificata.

bancomat

0
SHARES
0