Chieti, omicidio vicino al polo universitario sgozzato Fausto Di Marco

Brutale delitto in Abruzzo. La vittima è un uomo di 39 anni senza precedenti con la giustizia. Fausto Di Marco è stato rinvenuto in una pozza di sangue in strada in via Pescara, a Chieti Scalo, di fronte ad un kebab e a un circolo ricreativo nei pressi del polo universitario. Orribile la scena. L’uomo è stato sgozzato. Ha ricevuto una pugnalata o una scheggia di vetro che gli ha reciso la carotide.

Era già senza vita

L’omicidio è avvenuto intorno alle 4.30. Di Marco pare frequentasse il locale. Sono state alcune persone a notare il corpo del trentenne a terra e a dare l’allarme. Poco dopo è giunta una Volante della Polizia.

I sanitari del 118 hanno solo potuto constare il decesso dell’uomo. Le indagini sono seguite dalla Squadra Mobile. Presente il magistrato di turno Giancarlo Ciani, la Scientifica e il medico legale Pietro Falco.

Gli uomini della Questura di Chieti sono al lavoro per rintracciare l’omicida grazie anche alle testimonianze dei numerosi presenti. Per il delitto è stato arrestato un uomo di 24 anni (leggi qui).

0
SHARES
0