Genova, quarantenne si uccide in mare a Nervi. Morto anche il suo cane

Una serba residente in Italia, 47 anni, aveva nelle tasche e in borsa alcune pietre, oltre a un biglietto che annunciava la sua intenzione di togliersi la vita. Accanto a lei il cadavere del suo cane yorkshire.

Ultimo pensiero per il suo cane

I corpi sono stati trovati questa mattina nel mare davanti al quartiere genovese di Nervi, all’altezza di Capolungo. Nel collare del cane, le forze dell’ordine, hanno trovato una scatolina con all’interno un altro biglietto, in cui la donna spiegava di non essere riuscita a trovare nessuno cui affidarlo, chiedendo che non venisse abbandonato in un canile se fosse sopravvissuto.

0
SHARES
0