Cooperazione nucleare, la Russia sospende gli accordi con gli Usa

Si tratta di una risposta “alle azioni non amichevoli” degli USA nei confronti di Mosca. A precisarlo il Ministero degli Esteri russo.

L’accordo sul nucleare sospeso risale al 2013 e riguarda sviluppo e ricerca scientifica. “Questo passo –  scritto in un comunicato – è stato preso in considerazione delle restrizioni introdotte dagli USA nella cooperazione con la Russia sui temi dell’energia nucleare”.

Per Mosca, gli Stati Uniti avrebbero introdotto restrizioni dal 2014 a seguito delle vicende ucraine.

0
SHARES
0