Roma, in arrivo nuovi impianti smart traffic lights

“Energia sostenibile e mobilità”. Roma beneficerà del programma di utilizzo dei fondi europei Por-Fesr 2014/2020 grazie all’accordo di programma con la Regione Lazio riguardante la mobilità sostenibile integrata.

L’accordo è stato siglato dall’assessore regionale alle Politiche del Territorio e alla Mobilità, Michele Civita, e l’assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo.

semafori

Il Piano prevede un investimento pari a 54 milioni

Della somma finanziata 14 milioni verranno impiegati per impianti smart traffic lights (semafori intelligenti), varchi di accesso di nuova generazione, pannelli a messaggio variabile e paline elettroniche.

All’incirca 20 milioni saranno spesi per i nodi di scambio ferro-gomma dell’area metropolitana. Altri 20, infine, per acquistare 65 nuovi autobus ecologici, elettrici (eBus) o alimentati a metano. Risorse ottenute dall’Unione Europea in virtù di una programmazione mirata alla riduzione delle emissioni inquinanti, in particolare nell’area metropolitana.

minibus

Sulle strade “65 autobus nuovi di zecca”

“Con queste risorse dell’Unione Europea – afferma l’assessore Linda Meleo – riusciremo a far circolare nelle strade della Capitale almeno 65 autobus nuovi di zecca. A breve faremo partire i bandi gara in modo da concludere tutto l’iter entro il 2017.

Potenzieremo i parcheggi di Ponte Mammolo, Anagnina, Magliana e Laurentina e ne realizzeremo altri vicino diverse stazioni, quali Monti Tiburtini, Tor di Valle, Montebello, Villa Bonelli“.

0
SHARES
0