Rondissone, camionista slovacco distrugge una famiglia marocchina

Un camionista slovacco ha distrutto una famiglia marocchina. Morti i 2 genitori di 40 e 50 anni. Feriti tre bambini. Inizialmente si era parlato di 2 bimbi. Si tratta di un neonato, un maschietto di 3 anni e una bambina di 5 anni. Sono ricoverati al Regina Margherita di Torino. Le loro condizioni sono gravi. E’ il tragico bilancio dell’incidente sull’A4 all’altezza di Rondissone, in direzione Milano.

Un camion è piombato su due automobili

Dopo l’investimento il Tir non si è fermato. La Polizia lo ha inseguito e raggiunto all’altezza del casello seguente a Villarboit. Lo slovacco aveva avuto un altro incidente poco prima in tangenziale. Agli agenti è sembrato in stato confusionale.

I Vigili del Fuoco, giunti anche con l’elicottero Drago, hanno operato a lungo per liberare le persone nell’auto. Sul posto è arrivata anche la Polizia Stradale di Novara.

0
SHARES
0