Roma, omicidio alla Magliana sessantenne con un asciugamano stretto sul volto

Ad allertare i soccorsi è stato il figlio della donna che, una volta dentro l’appartamento, in zona Magliana, ha trovato la madre riversa in terra sul pavimento della cucina e priva di sensi. L’uomo ha chiamato i sanitari del 118 che, una volta in casa, hanno solo potuto constatare il decesso della donna di 66 anni, rinvenuta in vestaglia.

Oltre al personale del reparto volanti e commissariato San Paolo, è intervenuto anche quello della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile.

In casa non ci sarebbero segni di infrazione

La donna di 66 anni è stata trovata morta con un asciugamano stretto sul volto che le copriva il naso e la bocca. La Polizia, che indaga sulla vicenda, sospetta che si tratti di omicidio. Nell’appartamento non ci sarebbero segni di infrazione.

0
SHARES
0