Venezia, arrestato conducente di un’auto gialla usata per compiere razzie

E’ stato preso al confine tra Albania e Grecia, un albanese di 36 anni. L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri di Venezia in quanto ritenuto il presunto conducente di un’auto gialla usata da una banda di ladri per compiere razzie tra Veneto e Friuli Venezia Giulia nel gennaio scorso.

Auto rubata a Milano

La vettura era stata rubata a Milano ed era sempre riuscita a sfuggire agli inseguimenti delle forze dell’ordine procedendo a folle velocità. In un caso, i banditi erano riusciti ad allontanarsi procedendo contromano in autostrada e uscendo a un casello dopo aver sfondato la barriera di chiusura.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone