Bangalore, l’atleta Sudha Singh messa in quarantena dopo Rio, avrebbe contratto Zika

La donna di 30 anni è stata messa in quarantena dopo il suo rientro dal Brasile dove ha partecipato ai Giochi Olimpici di Rio. L’atleta si trova nell’ospedale di Bangalore.

Possibile caso di Zika

Sudha Singh ha manifestato febbre alta e dolori alle articolazioni, sintomi che sembrano riconducili ad un’infezione da virus Zika. L’atleta ha 30 anni e ha partecipato alle eliminatorie per i 3 mila siepi.

Singh

E’ scattato l’allarme Zika nel gruppo di atleti indiani rientrati dalle Olimpiadi di Rio. Campioni del suo sangue sono stati inviati all’Istituto nazionale di Virologia di Pune. Entro 48 ore si avranno i risultati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bangalore, l’atleta Sudha Singh messa in quarantena dopo Rio, avrebbe contratto Zika Bangalore, l’atleta Sudha Singh messa in quarantena dopo Rio, avrebbe contratto Zika ultima modifica: 2016-08-23T07:29:30+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone