Tre vincitori a Miss & Mister Terra Jonica domenica sera a Mottola

Mottola – Tre vincitori anziché due: è questo il responso della quinta e penultima tappa del concorso nazionale di moda & cultura “Miss & Mister Terra Jonica” tenutasi domenica 21 agosto 2016 presso l’agriturismo Il Porticello di Mottola.

Il concorso nazionale di moda & cultura “Miss & Mister Terra Jonica” è gestito e condotto da Giuseppe Stigliano e da Rosa Colavito.

La serata è ricca di tanti momenti di spettacolo che si sono alternati a quelli di moda; due le uscite per i 15 concorrenti ancora in gara: casual e in costume, un quadro moda elegante con gli abiti di una nota boutique locale che, in maniera del tutto innovativa, ha visto la partecipazione di tre mamme delle ragazze in concorso.

Così come inedito è stato il risultato finale con tre vincitori anziché due, in quanto tra i ragazzi c’è stato un ex-aequo al primo posto; non solo, perché i due ragazzi sono anche fratelli, Gianni e Antonio Salvi, rispettivamente di 18 e di 20 anni di Massafra, studente presso l’istituto tecnico agrario il primo, con la passione per il calcio e lavoratore il secondo che si distingue per portamento. Sul podio anche la quattordicenne Serena Colamia, studentessa residente in Castellaneta, una delle più meritevoli del concorso. Nel corso della serata anche tantissimoi ospiti canori e danzatori provenienti dall’accademia di musica De Armonika e dal centro studi danza Arabesque Academy, diretti dai maestri Franco Carlucci e Rosanna Tersicci di Carovigno e dalla Dancexplosion di Ivana Chiarelli.

Sabato 3 settembre è l’ultimo atto dell’edizione 2016 di “Miss & Mister Terra Jonica” con la finale all’anfiteatro comunale Madonna delle Grazie di Palagianello.Miss & Mister Terra Jonica 2016 Serena Colamia, Gianni e Antonio Salvi fra gli organizzatori_400

9 su 10 da parte di 34 recensori Tre vincitori a Miss & Mister Terra Jonica domenica sera a Mottola Tre vincitori a Miss & Mister Terra Jonica domenica sera a Mottola ultima modifica: 2016-08-22T10:39:51+00:00 da Franco Gigante
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento