Marocchino annega nei pressi della foce del fiume Tresa a Germignaga

Lo straniero di 27 anni si era tuffato nel lago Maggiore per un bagno insieme a un altro connazionale e non è più riemerso. L’amico ha rischiato lui pure di annegare ed è stato soccorso e portato all’ospedale di Luino dagli operatori del 118.

Ricerche del corpo

Subito sono partite le ricerche del giovane, di 27 anni, scomparso nelle acque. Il cadavere è stato ripescato dai vigili del fuoco, intervenuti con un elicottero e una squadra di sommozzatori. Il marocchino è annegato nel lago Maggiore, nei pressi della foce del fiume Tresa a Germignaga in provincia di Varese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Marocchino annega nei pressi della foce del fiume Tresa a Germignaga Marocchino annega nei pressi della foce del fiume Tresa a Germignaga ultima modifica: 2016-08-22T03:12:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone