Uomini e donne amore declinato in tutti i suoi generi, sul trono ci sarà spazio per i gay

Emanuele MaringolaEstate agli sgoccioli e gran lavoro dietro le quinte per preparare l’avvio della nuova stagione televisiva. Rai e Mediaset punteranno su fiction collaudate. Dovranno fare i conti anche con i nuovi competitor e con i canali a pagamento che “assorbono” una fetta di pubblico sempre più crescente. Oltre a dover tenete in considerazione la crescita delle piattaforme web e dei cosiddetti nuovi media.

Tra le tante serie in programma in evidenza la “casa” più famosa di Rai Uno… Il servizio pubblico manderà in onda la nuova stagione di “Un medico in famiglia”. La famiglia Marttini ma soprattutto Nonno Libero interpretato con maestria da Lino Banfi. Le storie quotidiane di una famiglia italiana “allargata” tra buonismo e amore. Storie che appassionano da tantissimi anni.

Dall’altro lato Canale 5 punta tra le altre serie su “Squadra Antimafia” con il ritorno del boss e soprattutto un nuovo “buono”: Giulio Berruti che proverà a far dimenticare Marco Bocci. Gli appassionati del genere sono a caccia di anticipazioni per scoprire le nuove avventure della Squadra Duomo contro i cattivi su tutti De Silva…

Uomini e Donne è attesissima

Il palinsesto tv settembrino non sarà solo fiction ma anche programmi di intrattenimento ed approfondimento. In questo secondo campo Mediaset fa scuola grazie alla sua fuoriclasse Maria De Filippi. Dal 12 settembre torna nei pomeriggi di Canale 5 l’immancabile appuntamento con “Uomini e Donne”. Il salotto televisivo negli anni ha reappresentato lo specchio della nuova Italia con mode e tendenze. E la padrona di casa ha saputo coglierle sapientamente in una sorta di nuovo “cinema” neo realista.

L’argomento che più incuriosisce i telespettatori riguarda “Uomini e Donne trono gay”. E’ come si dice in rete il topic trend. Ad accendere i riflettori è il nuovo tronista della trasmissione. Non esisterà nessun trono a parte. E’ bene precisarlo. Il tronista omosessuale verrà inserito nel contesto del trono classico. La stessa Maria De Filippi ha puntualizzato che “l’amore omosessuale non è assolutamente diverso e, come tale, non occorre dedicargli un trono a parte”.

Chi sarà il tronista gay?

Mentre impazza in Italia il dibattito dopo le unioni civili da molte definite “matrimoni gay”, le telecamere di U&D si accendono su una declinazione diversa di amore ma pur sempre qualcosa di bello che fa battere il cuore. Chi sarà il tronista gay? L’ultimo nome in ordine di temopo a circolare è stato quello di Emanuele Maringola, 25 anni, napoletano che studia Psicologia del Marketing e della Comunicazione. L’indiscrezione è però stata smentita dallo stesso giornalista Alberto Dandolo (“Oggi” e “Dagospia”) che, sul suo profilo personale di Facebook, ha rettificato: “Scusate, ma per correttezza devo tornare sulla questione del primo tronista gay di “Uomini e Donne”. Vi ho parlato di un certo Emanuele Maringola, studente napoletano che vive a Roma. E’ di queste ore infatti l’indiscrezione, o meglio la notizia, che la “Sanguinaria” si sia orientata verso un’altra scelta ( nessuno dei nomi circolati in rete!)”.

Non rimane che attendere il prossimo 12 settembre per conoscere ufficialmente il volto del nuovo sex symbol omosessuale. Nel frattempo continueranno le anticipazioni e le indiscrezioni che inevitabilmente riempiono le pagine dei magazine specializzati in spettacolo & gossip.

9 su 10 da parte di 34 recensori Uomini e donne amore declinato in tutti i suoi generi, sul trono ci sarà spazio per i gay Uomini e donne amore declinato in tutti i suoi generi, sul trono ci sarà spazio per i gay ultima modifica: 2016-08-19T19:13:38+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn5Email this to someone

Lascia un commento