Seravezza, Fabio Maccheroni trovato morto in un B&B a Castelvetrano, in coma Alessio Menicucci

Giallo in una camera di un B&B a Trapani dove sono stati trovati 2 uomini, uno morto, l’altro in coma. Gli investigatori escludono si tratti di tentativo di omicidio-suicidio. Sul caso indagano i Carabinieri coordinati dalla Procura di Trapani che hanno aperto un’inchiesta.

La vittima è Fabio Maccheroni

Fabio Maccheroni aveva 43 anni ed era di Seravezza in provincia di Lucca. Era figlio di un notaio. In coma Alessio Menicucci, 36 anni di Cascina, in provincia di Pisa, agente della società Procter & Gamble, ricoverato in coma nell’ospedale di Castelvetrano. Gli esperti della scientifica nella camera hanno trovato tracce di rigurgito e hanno prelevato elementi che potrebbero risultare utili alle indagini.

Gli esami su Menicucci, escludono che l’uomo abbia assunto stupefacenti come eroina o cocaina. Per gli inquirenti, i due uomini potrebbero essere rimasti vittime di droghe sintetiche o di un’intossicazione accidentale legata ad altre cause. L’autopsia sul corpo della vittima, disposta dalla Procura, potranno fare chiarezza insieme ad ulteriori esami tossicologici sul paziente ricoverato. Gli investigatori hanno ascoltato la proprietaria del B&B Orchidea, che si trova nelle vicinanze del palazzo di giustizia, per prendere informazioni sull’arrivo dei 2 turisti e sul tempo di permanenza nella struttura. E’ stata la donna a dare l’allarme ai Carabinieri, dopo essere entrata nella camera per fare le pulizie e aver fatto la tragica scoperta. I due sarebbero rientrati nel B&B intorno alla mezzanotte dopo aver cenato in un ristorante.

9 su 10 da parte di 34 recensori Seravezza, Fabio Maccheroni trovato morto in un B&B a Castelvetrano, in coma Alessio Menicucci Seravezza, Fabio Maccheroni trovato morto in un B&B a Castelvetrano, in coma Alessio Menicucci ultima modifica: 2016-08-16T22:52:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone