Incendio in una ditta di trattamento dei rifiuti ad Albiano Magra di Aulla

L’incendio ha fatto scattare l’allarme in tutta la vallata del Magra per via dell’odore acre che si è sprigionato dal rogo. I Vigili del Fuoco hanno lottato a lungo per domare le fiamme che hanno divorato il capannone, dovendo fare i conti con il pericolo di crolli e le alte temperature.

Non era il primo incendio in azienda

Sul posto i Carabinieri e i titolari dell’azienda di ad Albiano Magra di Aulla in provincia di Massa Carrara. Non è la prima volta che c’è un incendio nella ditta specializzata nel recupero di plastica, vetro e ferro. Il 4 ottobre 2015 le fiamme aggredirono un capannone dove veniva differenziata la plastica.

In passato l’azienda fu vittima di un tentativo di estorsione. Il titolare si oppose e aveva denunciato i malviventi. Da stabilire l’esatta dinamica e natura dell’ennesimo incendio che ha colpito l’azienda toscana.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone