Roma, il sub ventenne Juan Senatra muore durante un’immersione al Giglio

Il ragazzo di 21 anni era andato con un amico a fare una battuta in apnea, poi è scomparso. Juan Senatra è stato trovato senza vita nelle acque dell’Allume all’isola del Giglio in provincia di Grosseto. Juan Senatra, 21 anni, romano, trascorreva da anni le vacanze all’isola del Giglio.

Alla base del decesso un malore

L’amico di Juan Senatra ha lanciato l’allarme e il corpo è stato ritrovato dalla guardia costiera dopo circa un’ora. La salma è stata composta all’obitorio dell’ospedale di Orbetello a disposizione del magistrato che ne ha disposto l’autopsia. Sarebbe stato un malore. L’esame autoptico consentirà di stabilire l’esatta dinamica del decesso del ventenne romano.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone