Nubifragio, sulla provinciale tra Merate e Montevecchia alberi divelti, disagi alla circolazione

Il Lecchese domenica mattina all’alba è stato “investito” da un nubifragio. Interessata l’area tra la provincia di Lecco e quella di Bergamo. A causa della violenta pioggia si sono registrati disagi alla circolazione per via di alberi divelti, rami caduti sulle strade e difficoltà nello scorrere del traffico a causa anche di allagamenti nelle vie.

Vigili del fuoco all’opera. Non si segnalano feriti

In azione gli uomini dei Vigili del Fuoco per riportare la situazione alla normalità. Non si registrano feriti ma i punti di criticità sulla viabilità sono numerosi. La provinciale tra Merate e Montevecchia – in provincia di Lecco – è stata invasa da alberi divelti, grossi rami caduti sul manto stradale. Pesanti i disagi alla circolazione attenuati dal fatto che il traffico di domenica mattina è abbastanza contenuto.

Grazie al puntale e tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco nello spazio di qualche ora le strade saranno sgomberate e la circolazione sarà regolare senza alcun disagio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nubifragio, sulla provinciale tra Merate e Montevecchia alberi divelti, disagi alla circolazione Nubifragio, sulla provinciale tra Merate e Montevecchia alberi divelti, disagi alla circolazione ultima modifica: 2016-07-31T08:40:31+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento