Torre del Greco, trovato morto il pescatore subacqueo Gennaro Marrazzo

A recuperare il corpo di Gennaro Marrazzo – riconosciuto dai familiari –  sono stati i sommozzatori della Guardia Costiera. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, la salma è stata affidata alla Polizia mortuaria dopo l’esame esteriore da parte di un medico del 118, in attesa della successiva autopsia per accertare le cause del decesso.

Il corpo dell’uomo di Torre del Greco è stato ritrovato davanti a Castel dell’Ovo a Napoli. Il pescatore subacqueo di 70 anni era disperso da domenica pomeriggio nello specchio acqueo antistante la zona di San Giovanni a Teduccio.

La Sala operativa della Capitaneria di Porto aveva proseguito il coordinamento delle operazioni di ricerca e soccorso per tutta la notte, attraverso l’impiego di due motovedette. Ddalle prime luci dell’alba, erano state effettuate ulteriori ricerche subacquee con l’impiego del nucleo Sommozzatori dei vigili del fuoco e di quello della Guardia Costiera.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torre del Greco, trovato morto il pescatore subacqueo Gennaro Marrazzo Torre del Greco, trovato morto il pescatore subacqueo Gennaro Marrazzo ultima modifica: 2016-07-25T13:50:23+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento