Ban Ki-moon “scioccato e inorridito” per l’escalation di violenza in Sud Sudan

Il segretario generale dell’Onu condanna la spirale di violenze che ha già causato più di 200 morti. “E’ inaccettabile e potrebbe inficiare i progressi compiuti finora nel processo di pace”.

Ban ha esortato il presidente del Sud Sudan, Salva Kiir, e il vice presidente, Riek Machar, a fare tutto il possibile per porre fine alle violenze.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone