Bologna, Polizia municipale: tre denunciati per occupazione abusiva di aree pubbliche lungo il Reno

Ieri mattina alle 10, una pattuglia del reparto territoriale Reno – Borgo Panigale, durante lo svolgimento del servizio di controllo delle aree golenali e dei parchi pubblici lungo le sponde del fiume Reno, ha notato un accampamento sul greto fluviale, in corrispondenza della via De Pisis.

Gli agenti hanno ispezionato il bivacco, costituito da sette tende, e identificato tre cittadini di nazionalità rumena, un maggiorenne di anni venti e due minorenni (di 15 e 16 anni), tutti senza fissa dimora e privi di occupazione lavorativa.

I due minorenni sono stati condotti negli uffici del comando in via Ferrari, per l’espletamento delle procedure di affidamento ai Servizi Sociali. Durante questa fase, il minore sedicenne ha minacciato gli agenti, tentando inoltre di opporsi con la forza agli adempimenti previsti dalla legge.

L’intervento si è quindi concluso in collaborazione con la polizia municipale di Casalecchio di Reno, dove sono stati accompagnati, che ha provveduto ad affidarli ad un’associazione assistenziale convenzionata con il Comune.

Tutti i responsabili sono stati denunciati, in stato di libertà, per il reato di invasione di terreni pubblici ed il minorenne anche per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, Polizia municipale: tre denunciati per occupazione abusiva di aree pubbliche lungo il Reno Bologna, Polizia municipale: tre denunciati per occupazione abusiva di aree pubbliche lungo il Reno ultima modifica: 2016-07-01T17:04:41+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone