Meduna di Livenza, macedone di 14 anni morto annegato dopo essere caduto nelle acque di un canale

La tragedia è avvenuta nelle acque di un canale a Meduna di Livenza nel Trevigiano. Il macedone di 14 anni stava giocando con alcuni coetanei quando è scivolato in acqua, venendo trascinato via dalla corrente. Gli amici hanno subito dato l’allarme.

Inutili i soccorsi. Il ragazzino è stato ritrovato, senza vita, dopo 4 ore dall’incidente.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone