Modena, in via San Cataldo morto il pugliese Biagio Tamborrini di 40 anni

Incidente mortale questa mattina alle 8.30 circa a Modena, in via San Cataldo, dove per cause in corso di accertamento uno scooterone si è scontrato con un veicolo all’altezza del civico 115.

A perdere la vita è stato un uomo di 40 anni di origine pugliese residente a Modena, Biagio Tamborrini, che era alla guida di un Yamaha T-max. La vittima è deceduta al pronto soccorso di Baggiovara, dove è stato trasportato dal 118, intervenuto sul posto con ambulanza e automedica insieme con la Polizia municipale. Illesa, ma scioccata subito dopo l’incidente, la conducente del veicolo coinvolto, una Peugeot Bipper. Si tratta di una signora di 77 anni, residente in città.

Secondo le prime ricostruzioni il motociclo, che arrivava da via Paolucci diretto verso via Emilia Ovest, si è schiantato all’altezza della portiera anteriore destra della vettura della signora, che manovrava in uscita da un’area di sosta dov’era parcheggiata.

La Polizia municipale ha provveduto a informare le autorità competenti e sta svolgendo ulteriori approfondimenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, in via San Cataldo morto il pugliese Biagio Tamborrini di 40 anni Modena, in via San Cataldo morto il pugliese Biagio Tamborrini di 40 anni ultima modifica: 2016-06-28T17:50:21+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento