Tezpur, don Sushil John Soren ferito con colpi di machete

Ancora cattolici perseguitati nel mondo. Un prete nello stato di Assam – Nordest dell’India – è stato aggredito da una persona non identificata ed è ricoverato in ospedale con gravi ferite causate da colpi di machete.

Padre Sushil John Soren è parroco nella diocesi di Tezpur. Il religioso è attualmente in cura all’ospedale di Guwahati. Non si conoscono i motivi dell’attacco che poteva avere conseguenze mortali.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone