Usa2016, con Donald Trump meno posti di lavoro e un tasso di disoccupazione più alto

A bocciare la ricetta economica del magnate repubblicano è Moody’s Analytics che rileva come se Donald Trump dovesse adottare le misure annunciate, alla fine del suo primo eventuale mandato alla Casa Bianca ci sarebbero 3.5 milioni di posti di lavoro in meno e un tasso di disoccupazione al 7%.

Per Moody’s Analytics i piani dell’imprenditore “riducono le prospettive di crescita” degli Stati Uniti.

trump

9 su 10 da parte di 34 recensori Usa2016, con Donald Trump meno posti di lavoro e un tasso di disoccupazione più alto Usa2016, con Donald Trump meno posti di lavoro e un tasso di disoccupazione più alto ultima modifica: 2016-06-21T03:27:45+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone