Piogge torrenziali nel sud della Cina colpite 4 milioni di persone in 10 province

Il bilancio è di 25 persone morte durante una settimana di piogge torrenziali che hanno anche costretto oltre 33 mila abitanti a lasciare le proprie case, inclusi molti residenti in regioni povere e remote.

Il ministero cinese della protezione civile ha riferito che i violenti nubifragi, iniziati lunedì scorso, hanno colpito 4 milioni di persone in 10 province. Sei persone sono ancora disperse.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone