Bergamo, presentata la nuova associazione dal nome Leacomunica

Si è tenuta oggi a Bergamo la presentazione di una nuova associazione dal nome Leacomunica.

Leandra Pavorè è la musa ispiratrice di Leacomunica. Imprenditrice di origine brasiliana, ha vissuto in prima persona le conseguenze del dolore della violenza subita dagli uomini. Leandra ce l’ha fatta ad uscire dal dolore con coraggio e determinazione fino a divenire madre e donna di successo. In questa presentazione ha voluto dare il suo contributo alla lotta contro le discriminazioni razziali e di sesso. E per questo è attiva nel campo del sociale oramai da molti anni. Il suo impegno si è concretizzato con la fondazione della fondazione Leacomunica.

Alla manifestazione erano presenti:

L’Avv. Vanessa Bonaiti – Assessore del Comune di Torre Boldone (BG)

L’Avv. Del Foro di Bergamo Alice Arnoldi

Il Presidente dell’Associazione Diamoci la mano e Presidente del Tribunale internazionale per i diritti dell’anziano Dott. Emilio Massimo Rossi

La Vicepresidente dell’Associazione Diamoci la mano Elena Irimescu

Il Consigliere comunale di Oltressanda (BG) Dario Oberti

Il Consigliere del Comune di Bergamo Stefano Benini

Il Dirigente del Sindacato di Polizia Daniele Cantucci

La stilista di moda di origine persiana Mariam Nezarati Zadeh

Il fotoreporter Maurizio Sorge

Il titolare dell’Agenzia di stampa Media News Riccardo Este

L’incontro è stato coordinato da Paolo Ferrari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bergamo, presentata la nuova associazione dal nome Leacomunica Bergamo, presentata la nuova associazione dal nome Leacomunica ultima modifica: 2016-06-16T18:22:46+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone