Palma Campania, il noto ortopedico Aniello Lamberti ha ucciso la moglie Angelina Fusco poi si è suicidato

Dramma familiare nel Napoletano. Aniello Lamberti, noto ortopedico, ha ucciso la moglie con un colpo di arma da fuoco alla testa. Il professionista poi si è suicidato lanciandosi dal terzo piano della loro casa a Palma Campania.

L’ortopedico di 59 anni lavorava all’Ospedale di Nola. La moglie Angelina Fusco, 54 anni, era insegnante di scuola media. Aniello Lamberti si è lanciato nel vuoto da un appartamento in in via Croce 52 di proprietà della sua famiglia, precipitando in un cortile interno.

La coppia infatti era molto nota. Marito e moglie sono morti sul colpo. Alcuni vicini hanno riferito ai Carabinieri di aver sentito poco prima le grida di una lite tra i due. La coppia aveva due figli, un maschio e una femmina, entrambi maggiorenni.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone