Bologna, polizia municipale: sanzionato un writer in via San Vitale

Riceviamo e pubblichiamo la nota del comandante della Polizia municipale, Carlo di Palma.

“Personale della Polizia municipale, impiegato nella attività di pattugliamento del territorio in orario notturno, ha sorpreso, nei giorni scorsi, una persona intenta ad effettuare scritte, con caratteri di grandi dimensioni, su un edificio privato.

L’intervento è stato effettuato nella via San Vitale, verso le ore 3,30.

Il responsabile dell’imbrattamento è stato identificato quale cittadino di nazionalità spagnola, di anni 23, studente universitario domiciliato in città.

Gli agenti hanno proceduto a contestare la violazione dell’art.8 del Regolamento di Polizia Urbana, con applicazione della conseguente sanzione amministrava di 500 euro, ed al sequestro di 4 bombolette di vernice in suo possesso.

È stato inoltre intimato al trasgressore di provvedere al ripristino dello stato dei luoghi, mediante cancellazione delle scritte. Il writer ha così beneficiato della riduzione della sanzione, come previsto dal Regolamento nell’ipotesi di riparazione del danno arrecato.

Risulta comunque, tuttora, perseguibile penalmente a seguito di eventuale proposizione di querela da parte del soggetto danneggiato”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone