Taranto, Metaponto, Heraklea, Sibari: quattro tra le grandi città della Magna Grecia ionica peninsulare

Non sono sempre andate d’accordo, nel corso della storia antica, ma sabato 21 maggio (Liceo Scientifico E. Fermi di Policoro, dalle 9 alle 13) si ritroveranno insieme, attraverso i loro Licei, per comunicarsi reciprocamente un patrimonio comune di valori: la Magna Grecia.

L’evento, si legge in un comunicato, è animato dal Liceo scientifico di Policoro, diretto dalla prof.ssa Giovanna Tarantino, e dal Comitato di Matera della Società Dante Alighieri, presieduto dal prof Pino Suriano. Saranno presenti studenti e docenti del Liceo Parisi di Bernalda, del Liceo Satriani di Cassano allo Ionio e del Liceo Aristosseno di Taranto.

Tre regioni diverse (Puglia, Basilicata e Calabria), riunite per un unico comune patrimonio. Il momento, in tal senso, appare propizio: incrocia la proposta parlamentare per l’istituzione del Parco Archeologico della Magna Grecia (partita da un’idea dell’ex Ministro Luigi Berlinguer e avviata a livello parlamentare dall’On. Cosimo Latronico) ma anche l’importante appuntamento di Matera 2019.

Da qui l’idea di ritrovarsi per condividere i “tesori” dei propri territori. Sarà fatto in un modo inconsueto: la giornata, infatti, non avrà la comune forma convegnistica, ma sarà fondata proprio sul protagonismo degli studenti. Nella prima parte dell’incontro saranno loro stessi a illustrare (con vere e proprie lezioni) il valore delle risorse archeologiche delle rispettive aree.

Di questa unità sintetica nella diversità si farà portavoce, nella sua relazione, il prof Salvatore Marzo, Dirigente Scolastico del Liceo Aristosseno di Taranto.

La dottoressa Mariasilvia Vullo, docente dell’Università di Basilicata, terrà invece una relazione su “Siris-Polieion ed Eraclea lucana”.

A seguire l’intervento dei docenti accompagnatori delle scuole ospiti: prof.ssa Emanuela Cairo del Liceo Satriani di Cassano allo Ionio; prof. Giuseppe Torraco del Liceo Parisi di Bernalda; prof.ssa Vittoria Leone del Liceo Fermi di Policoro. Durante l’incontro saranno attivi i workshops delle cooperative “Hera” e “Archeo Art”.

Le conclusioni saranno affidate all’on. Cosimo Latronico (primo firmatario della Proposta di Legge per l’istituzione del Parco della Magna Grecia) e al sindaco di Policoro, Rocco Leone. L’incontro sarà introdotto dal Dirigente Giovanna Tarantino e moderato da Pino Suriano della Società Dante Alighieri. L’evento rientra nell’ambito delle iniziative della “Giornata della Dante”, animate dai Comitati della Società Dante Alighieri in prossimità della data convenzionale di nascita del Sommo Poeta: il 29 maggio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taranto, Metaponto, Heraklea, Sibari: quattro tra le grandi città della Magna Grecia ionica peninsulare Taranto, Metaponto, Heraklea, Sibari: quattro tra le grandi città della Magna Grecia ionica peninsulare ultima modifica: 2016-05-20T02:19:41+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento