Modena, regole di buona convivenza per portare i bimbi a scuola

Meglio a piedi o in bici, ma se proprio non si può fare a meno dell’auto ecco cosa non dimenticare. La cartolina sabato alle Ferraris e dal prossimo anno in tutte le medie.

 “Quando porti i figli a scuola…” è la cartolina preparata dall’Ufficio per la Legalità e la Sicurezza del Comune di Modena con la Polizia municipale, che sabato 21 maggio dalle 12 papà e mamme del Comitato genitori delle medie Ferraris distribuiranno davanti alla scuola di via Divisione Acqui.

L’obiettivo è sensibilizzare genitori e nonni, che accompagnano i bambini, a osservare comportamenti corretti, rispettosi degli altri e dell’ambiente, attenti alla salute e alla sicurezza dei ragazzi, alcuni dei quali, proprio in questa fascia di età iniziano anche ad andare a scuola da soli.

Nel depliant informativo, che parte dal principio “Vado in bici o a piedi ogni volta che posso”, sono indicati alcuni suggerimenti nel caso si debba invece usare l’automobile, quelle che vengono definite “Alcune semplici regole per la buona convivenza”: dall’indicazione a organizzarsi per portare anche altri bambini e a utilizzare i parcheggi, senza sostare nei pressi della scuola con il motore acceso, al rispetto del verde pubblico, così come dei segnali di divieto di sosta e fermata, senza mai dimenticare che i marciapiedi sono riservati ai pedoni.

E se la campagna informativa prende il via alle Ferraris già sabato, grazie alla disponibilità e al senso di partecipazione del Comitato genitori, all’inizio del prossimo anno scolastico la cartolina arriverà davanti a tutte le scuole secondarie di primo grado della città con la preziosa collaborazione dei Volontari della sicurezza.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone