Palermo, intitolata Aula II Commissione a Elio Bonfanti

‘Siamo qui per rendere omaggio e per abbracciare ancora una volta Elio Bonfanti e soprattutto per ricordarlo in una sede istituzionale, a conferma della gratitudine della città e dell’Amministrazione per quello che lui ha fatto per Palermo, nei diversi ruoli che ha ricoperto’.

Lo ha dichiarato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in occasione della cerimonia di intitolazione dell’Aula della II Commissone consiliare a Elio Bonfanti, alla quale hanno preso parte anche l’assessore alla Partecipazione, Giusto Catania, il presidente del Consiglio Comunale, Salvatore Orlando, il presidente della II Commissione, Paolo Caracausi, il presidente della I Circoscrizione, Paola Miceli, e i familiari di Bonfanti.

‘Sempre orgoglioso delle sue idee, espresse con chiarezza e senza mai una caduta di stile, – ha continuato Orlando – aveva una straordinaria capacità di dissentire, spesso chiudendosi nel silenzio e lisciandosi il baffo. Qualche volta siamo stati d’accordo, altre volte no, ma sempre legati da stima reciproca e amicizia. E’ per questo che essere qui, oggi, – ha concluso – è per me una profonda emozione’.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone