Caracas, Maduro ordina l’arresto degli imprenditori che “stanno boicottando il Paese”

Venezuela sempre più nel caos e verso la dittatura. Il presidente Maduro ha prorogato lo stato di emergenza economica ordinando l’occupazione delle fabbriche paralizzate dalla crisi e l’arresto degli imprenditori che “stanno boicottando il Paese”.

Nel mirino 4 fra le principali fabbriche per la produzione di birra, che hanno fermato la produzione per l’impossibilità di accesso alle valute estere necessarie per importare le materie prime.

Maduro ha chiesto all’esercito di prepararsi a respingere un golpe, ordito – a suo dire – dagli Stati Uniti.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone