Vicenza Jazz, mercoledì 11 maggio Billy Hart in concerto

Ascolti ma anche visioni jazz nella giornata di mercoledì 11 maggio con il festival New Conversations – Vicenza Jazz.
Protagonista principale del cartellone odierno, al Teatro Comunale alle 21, sarà lo storico batterista Billy Hart, alla guida di un gruppo all stars con Ethan Iverson (pianoforte), Mark Turner (sax) e Ben Street (contrabbasso).
Il Bar Borsa Jazz Café Trivellato, dalle 22, gioca una doppia carta: la serata sarà aperta dall’esibizione del trio “Solaris” del sassofonista Cristiano Arcelli (con Stefano Senni al contrabbasso e Bernardo Guerra alla batteria) e proseguirà poi con il live della band Triozone del sassofonista Dario Cecchini (con Guido Zorn al contrabbasso e ancora Bernardo Guerra alla batteria).
In serata, lo spazio AB23 ospiterà due repliche di Cantami Orfeo del Teatro del Lemming (alle 21 e alle 22).
Il festival New Conversations – Vicenza Jazz 2016 è organizzato dall’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza e dalla Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza, in coproduzione con Trivellato Mercedes Benz e in collaborazione con il Bar Borsa.
Come per la maggior parte dei più grandi batteristi della storia del jazz, la reputazione di Billy Hart (nato nel 1940 a Washington, D.C.) si è creata grazie al suo lavoro come motore ritmico di gruppi altrui. Insomma, vita da sideman. Ma che sideman: dai primi passi nel soul al fianco di Otis Redding alle più alte sfere del jazz degli anni Sessanta con Shirley Horn, i Montgomery Brothers, Jimmy Smith e Wes Montgomery. Gli anni Settanta segnarono il passaggio verso un jazz più muscolare, nei gruppi di McCoy Tyner, Wayne Shorter, Joe Zawinul, Pharoah Sanders, Stan Getz… Ha fatto una comparsa anche alla corte di Miles Davis per la registrazione di On the Corner.
A partire dagli anni novanta Billy Hart si dedica all’insegnamento in alcune delle più prestigiose scuole degli Stati Uniti (l’Oberlin Conservatory of Music e il New England Conservatory of Music tra le altre), mentre intensifica man mano anche la sua attività come band leader. Dopo alcune sporadiche incisioni nel corso dei tre decenni precedenti, dal 2006 Hart pubblica dischi con una certa regolarità. Di grande rilievo in questa rinnovata attività da leader sono i due album più recenti, che segnano l’avvio di un sodalizio con l’etichetta ECM e che documentano il quartetto all stars con Ethan Iverson, Mark Turner e Ben Street col quale si esibirà a Vicenza. All Our Reasons (2012) e One Is the Other (2014) sono prove di estrema maturità formale e solistica da parte di una band abituata a suonare assieme già dal 2005, in passato sotto la leadership di Iverson e Turner.
Il nuovo trio del sassofonista Cristiano Arcelli, da poco approdato anche su disco (Solaris, 2015), propone una musica fresca, intimistica e sensuale ma anche ironica. Il trio si avventura su una strada che, tra un tornante funk e un incrocio cool, da Ornette Coleman porta sino a Lee Kontiz, le figure più eminenti ad essersi cimentate con l’organico sax alto-basso-batteria. Come Solaris, il pianeta creato dalla fantasia letteraria di Stanisław Lem, il trio di Arcelli manipola e fa riemergere in maniera rinnovata temi e suoni appartenenti alla memoria musicale jazzistica.
Oltre che come solista, con diversi dischi a proprio nome (su etichette Auand, Radar-Egea, Wide Sound), Cristiano Arcelli è particolarmente attivo anche come autore e arrangiatore. Ha composto musica per l’Italian Jazz Orchestra, l’Orchestra Bruno Maderna e la Bangkok Symphony Orchestra, mentre ha fornito arrangiamenti di squisita fattura a Paolo Damiani e Cristina Zavalloni. Ha suonato e registrato con Enrico Rava, Danilo Rea, Gabriele Mirabassi, Joe Chambers, Paul McCandless, Cyro Baptista…
Dario Cecchini si toglie la divisa dei Funk Off e cambia registro musicale. Non più un ampio organico marciante per le strade ma un trio pianoless votato a una maggiore libertà: a livello armonico, nella strutturazione dei brani, nell’approccio strumentale (Cecchini oltre al suo immancabile baritono impugna anche il flauto, il flauto contralto, il clarinetto basso, il sassofono soprano) e soprattutto sul piano compositivo, dato che Cecchini è autore di quasi tutto il repertorio del Triozone.
Nato nel 1963, Dario Cecchini approda al sax all’età di quattordici anni ma è solo durante gli studi universitari che decide di dedicarsi a tempo pieno alla musica. In quel momento inizia un secondo percorso formativo. Ha suonato con Lee Konitz, Kenny Wheeler, Natalie Cole, la Grande Orchestra Nazionale diretta da Bruno Tommaso. Ma la sua più ampia notorietà è legata ai Funk Off, marching band da lui creata nel 1998.

Informazioni:
Teatro Comunale di Vicenza, viale Mazzini 39, tel. 0444 324442, e mail: vicenzajazz@tcvi.it, biglietteria@tcvi.it, web: www.vicenzajazz.org, jazz.tcvi.it, www.jazz.trivellato.it
Direzione artistica: Riccardo Brazzale
Bar Borsa Jazz Café Trivellato: informazioni e prenotazione tavoli tel. 0444 544583, info@barborsa.com
BIGLIETTI
Teatro Comunale: intero: 18 euro + d.p., ridotto*: 15 euro + d.p.
*ridotto valido per giovani fino ai 30 anni, over 65, associazioni culturali musicali, Touring Club Italiano, dipendenti Comune di Vicenza, abbonati TCVI
PREVENDITE
– biglietteria del Teatro Comunale (dal martedì al sabato, dalle 15 alle 18.15).
La biglietteria risponde al telefono negli stessi giorni di apertura dalle 16 alle 18.
– on line: www.tcvi.it
– sportelli della Banca Popolare di Vicenza
– giorno dello spettacolo: alla biglietteria del teatro da un’ora prima dell’inizio del concerto (senza diritto di prevendita)
INGRESSO LIBERO
Bar Borsa
AB23 / Teatro del Lemming
Lo spettacolo prevede l’accesso di 20 spettatori a replica
Prenotazione obbligatoria: tel.: 327 3952110
Lo spettatore è invitato a portare con sé una coperta
Biglietto unico: 15 euro

Concerti principali di mercoledì 11 maggio
Teatro Comunale, ore 21
BILLY HART GROUP
feat. Ethan Iverson, Mark Turner, Ben Street
Billy Hart (batteria), Ethan Iverson (pianoforte),
Mark Turner (sax), Ben Street (contrabbasso)

Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 22
Cristiano Arcelli “Solaris”
Cristiano Arcelli (sax), Stefano Senni (contrabbasso), Bernardo Guerra (batteria)
Dario Cecchini Triozone
Dario Cecchini (sax), Guido Zorn (contrabbasso), Bernardo Guerra (batteria)

Altri appuntamenti

AB23, ore 21 e ore 22
Teatro del Lemming
Cantami Orfeo
con Massimo Munaro (pianoforte, voce), Chiara Elisa Rossini (voce recitante)
musica e regia: Massimo Munaro.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone