Piacenza, ossa umane rinvenute in un edificio abbandonato vicino alla stazione

Si tratta senza dubbio resti umani, in gran quantità, notati da agenti di una volante nel corso di un’ispezione nell’edificio, utilizzato spesso come ricovero e rifugio di senzatetto o tossicodipendenti.

Sul posto anche la polizia scientifica. Per gli inquirenti si tratta di reperti datati, provenienti da scavi condotti in provincia negli ultimi tempi e gettate lì per sbarazzarsene.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone