Roma, Bertolaso si ritira, Forza Italia converge su Marchini, atteso un passo indietro di Storace

Svolta al centro per Silvio Berlusconi. L’ex numero uno della Protezione Civile lascia il campo al candidato civico. Forza Italia converge su Alfio Marchini. Anche Francesco Storace potrebbe convergere sull’imprenditore. Il candidato sindaco della Destra ha annunciato di essere in campo perché nel centrodestra non si trovava una sintesi. Con il ritiro di Guido Bertolaso a favore di Alfio Marchini, anche Francesco Storace potrebbe convergere sul candidato civico.

Guido Bertolaso si ritira dalla corsa all’elezione del sindaco di Roma. “Con il dottor Guido Bertolaso abbiamo deciso di sostenere e fare nostra la candidatura dell’ingegner Alfio Marchini. Non è una scelta nuova. Marchini era stato la nostra prima opzione, ed era caduta per i veti posti da un alleato della coalizione”, precisa Silvio Berlusconi in un comunicato stampa.

“Oggi la situazione di Roma è drammatica, e bisogna adottare delle soluzioni urgenti: per noi è insopportabile assistere allo stato di progressivo declino che sta conducendo Roma al collasso definitivo. Abbiamo preso atto che per vincere occorre una proposta unitaria delle forze moderate e liberali, con un forte spirito civico: una risposta fuori dalle logiche di partito e dagli interessi dei partiti. Per questo, con il dottor Guido Bertolaso abbiamo deciso di sostenere e fare nostra la candidatura dell’ingegner Alfio Marchini. Non è una scelta nuova. Marchini era stato la nostra prima opzione, ed era caduta per i veti posti da un alleato della coalizione”.

“Non possiamo permettere che i romani si trovino a scegliere fra la continuità della disastrosa gestione del Pd e l’avventurismo irresponsabile dei Cinque Stelle. Con la stessa generosità e spirito di servizio con cui Guido Bertolaso aveva messo da parte progetti molto importanti per candidarsi a sindaco, oggi si è reso disponibile a ritirare la sua candidatura per convergere su quella nelle migliori condizioni per vincere. Per due volte, ha dimostrato grande responsabilità e amore per la città di Roma, che non dimenticheremo. D’altronde Roma e l’Italia avranno ancora bisogno di lui”, spiegano gli azzurri.

Giorgia Meloni “ironizza”: “Ora ci aspettiamo un’ulteriore semplificazione con la diretta e aperta convergenza di Alfio Marchini e di Forza Italia sul candidato del Pd e di Renzi, Roberto Giachetti”.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone