Venezia, cadavere di un italiano sulla “Bianca Amoretti” in rada a Malamocco

La vittima prestava servizio come membro dell’equipaggio della “Bianca Amoretti” in rada a Malamocco. Il comandante via radio ha chiesto l’intervento della capitaneria di porto di Venezia. Sulla nave tanker anche personale del 118 che ha constatato il decesso delll’uomo, pare un italiano.

La “Bianca Amoretti” il 21 aprile scorso era stata ormeggiata al porto di Ravenna, per poi raggiungere subito dopo Venezia.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone